Finiture legno massello: Scandola Mobili

Dai colori alle tradizionali essenze legno come il noce o il semplice abete naturale, passando per l’elegante lavorazione dello spazzolato che evidenzia anche al tatto le venature naturali del vero legno.

colori del legno

Le finiture dei mobili Scandola hanno 5 differenti fasce di costo che incidono diversamente sul preventivo dell’arredo, partendo dalla più economica fascia 1 fino alla fascia 5 più lavorata. In ogni caso è una distinzione estetica, il materiale utilizzato e la qualità del mobile sono le medesime.

  • Fascia 1: Naturale, Sabbia.
  • Fascia 2: Miele/tabacco, Noce.
  • Fascia 3: Verde Positivo, Pagliafieno, Avorio, Avorio positivo, Biscotto, Malto.
  • Fascia 4 (spazzolati): Neve (Avorio spazzolato), Rosso granata, Azzurro fiordo, Verde lichene, Blu cobalto, Creta, Visone, Gesso, Lino.
  • Fascia 5 (talcati, anticati e spazzolati): Tabacco spazzolato anticato, Biscotto spazzolato anticato, Cenere spazzolato anticato, Lavanda, Salvia, Fiordaliso, Crema, Ardesia, Nocciola.

Tutte le finiture disponibili sono realizzate usando vernici ecologiche all’acqua, atossiche per l’uomo e per l’ambiente, ottenute con componenti naturali che esaltano la bellezza del legno, assicurando inoltre elevata resistenza meccanica e chimica e buona resistenza alla luce. Sono conformi alle normative vigenti per quanto riguarda le emissioni in atmosfera in fase di verniciatura del prodotto. Le stesse vernici possono essere utilizzate anche per la verniciatura di giocattoli in legno per bambini perché conformi alla normativa europea EN 71-3.
Le finiture della fascia 4 e 5 sono spazzolate. La spazzolatura consiste in una lavorazione che porta in evidenza la venatura del legno. Viene eseguita su tutte le parti esterne, profili compresi. Le finiture della fascia 5 sono anticate o talcate solamente all’esterno.
I mobili possono subire nel tempo variazioni cromatiche di lieve entità essendo il legno stesso materiale naturale fotosensibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *